APICE s.r.l.

Aggiornamento professionale
 

 

a cura di Aurelio Ghersi
 

CORSI DI AGGIORNAMENTO 2017

Progettazione strutturale e Norme Tecniche per le Costruzioni

Il titolo "Progettazione strutturale e Norme Tecniche per le Costruzioni" sottolinea che la progettazione strutturale è guidata dalle norme, ma è anche qualcosa che va al di là delle norme stesse. A differenza dell'anno passato, nel quale quasi tutti i corsi di aggiornamento professionale tenuti a Spoleto hanno avuto anche una parte dedicata ad applicazioni concrete, i corsi di quest'anno saranno principalmente impostati in maniera tradizionale, con lezioni che cercano di spiegare come affrontare concretamente le problematiche progettuali, ma senza una parte applicativa.

Fa eccezione il primo corso, che sarà in realtà un workshop con predominante parte applicativa, rivolto a studenti o neolaureati.

1. Workshop: Progetto di edifici antisismici con struttura in c.a. - 75 ore, 25 gennaio - 2 febbraio 2017

Sede del workshop: Villa Redenta, Spoleto - Docente: Aurelio Ghersi, Università di Catania

Il workshop si pone a completamento del processo formativo degli studenti dei corsi di laurea specialistica in Ingegneria edile-architettura, edile, civile o Architettura, e richiede, come prerequisiti, una adeguata conoscenza dei contenuti del corso di Tecnica delle costruzioni. La partecipazione è comunque estesa anche a neo-laureati nei corsi di laurea suddetti. Il workshop mira a fornire concrete capacità di progettare strutture antisismiche per edifici, sviluppando in maniera coordinata gli aspetti teorici di base e quelli applicativi, con specifico riferimento alle strutture in cemento armato. Pertanto in esso si alterneranno ore di lezione frontale ed ore dedicate alla attività progettuale assistita. Sarà anche inclusa una visita guidata nelle zone soggette al recente terremoto, perché proprio la visione dei danni subiti dalle costruzioni è uno stimolo per evitarli in futuro. La partecipazione richiede un impegno pieno e continuo nei 9 giorni di durata previsti.

I posti disponibili sono 30. Attualmente sono già state accettate 26 richieste di partecipazione, sono quindi ancora disponibili 4 posti. Le persone interessate sono invitate a contattarmi per e-mail, allegando un sintetico curriculum.

Gli eventuali partecipanti già laureati ed iscritti all'Ordine degli ingegneri potranno ricevere 24 crediti di formazione professionale.

E' disponibile la locandina dell'evento ed il modulo (file Excel) da compilare e inviare per l'iscrizione
E' disponibile anche un programma dettagliato.

Seguirà un corso di aggiornamento professionale di grande attualità.

2. Analisi dei quadri fessurativi - 16 crediti, 9-11 febbraio 2017

Sede del corso: Villa Redenta, Spoleto - Docenti: Romolo Di Francesco, geologo, Aurelio Ghersi, Università di Catania, Bruno Calderoni, Università Federico II di Napoli

Il corso affronta il problema delle lesioni negli elementi non strutturali e strutturali degli edifici, sia con riferimento all'effetto di carichi statici e cedimenti di fondazione che agli effetti del sisma. Sarà quindi una occasione anche per discutere problematiche sollevate nei recenti eventi sismici dell'Italia centrale (Amatrice, 24 agosto 2016; Norcia, 30 ottobre 2016), quali la valutazione dell'agibilità di edifici colpiti dal sisma.

Quota di iscrizione ridotta per gli iscritti all'associazione Meccanici Terrestri e per chi si iscrive entro il 15 gennaio 2017

E' disponibile la locandina dell'evento ed il modulo (file Excel) da compilare e inviare per l'iscrizione
Sono disponibili anche informazioni relative a come arrivare a Villa Redenta e come pernottare a Spoleto

Seguiranno tre corsi dedicati all'acciaio.

3. Elementi strutturali e collegamenti in acciaio - 16 crediti, 2-4 marzo 2017

Sede del corso: Villa Redenta, Spoleto - Docenti: Aurelio Ghersi e Francesca Barbagallo, Università di Catania

Il corso affronta in maniera generale le problematiche di base della progettazione di elementi strutturali e collegamenti in acciaio, fornendo chiare indicazioni operative ed esempi concreti. Esso si rivolge quindi sia a professionisti esperti, ma poco al corrente degli aspetti specifici delle costruzioni in acciaio, che a giovani ingegneri o studenti di ingegneria che nell’ambito dei loro studi non hanno affrontato in maniera adeguata tale argomento.

Quota di iscrizione ridotta per chi si iscrive entro il 17 febbraio 2017

E' disponibile la locandina dell'evento ed il modulo (file Excel) da compilare e inviare per l'iscrizione

4. Progetto di edifici antisismici in acciaio con struttura a telaio - 10 crediti, 23-24 marzo 2017.

Sede del corso: Villa Redenta, Spoleto - Docente: Aurelio Ghersi, Università di Catania

Il corso affronta le problematiche specifiche della progettazione di edifici antisismici con struttura intelaiata in acciaio, fornendo chiare indicazioni operative ed esempi concreti. Esso si rivolge quindi a professionisti che abbiano già le conoscenze di base relative alla progettazione antisismica ed al progetto di elementi strutturali e collegamenti in acciaio, ma poco al corrente degli aspetti specifici delle costruzioni antisismiche in acciaio.

Quota di iscrizione ridotta per chi si iscrive entro il 10 marzo 2017

E' disponibile la locandina dell'evento ed il modulo (file Excel) da compilare e inviare per l'iscrizione

5. Progetto di edifici antisismici in acciaio con struttura a controventi - 10 crediti, 24-25 marzo 2017.

Sede del corso: Villa Redenta, Spoleto - Docenti: Pier Paolo Rossi, Edoardo M. Marino, Melina Bosco, Università di Catania

Il corso, che fa specifico riferimento alle prescrizioni dell’Eurocodice 8, delle Norme Tecniche per le Costruzioni 2008 ma anche al nuovo testo approvato nel 2014 ed alle più recenti indicazioni fornite dalla ricerca scientifica, affronta in maniera generale le problematiche specifiche della progettazione di edifici antisismici con struttura in acciaio con controventi, fornendo chiare indicazioni operative ed esempi concreti. Esso si rivolge quindi a professionisti che abbiano già le conoscenze di base relative alla progettazione antisismica ed al progetto di elementi strutturali e collegamenti in acciaio, ma poco al corrente degli aspetti specifici delle costruzioni antisismiche in acciaio.

Quota di iscrizione ridotta per chi si iscrive entro il 10 marzo 2017

E' disponibile la locandina dell'evento ed il modulo (file Excel) da compilare e inviare per l'iscrizione

Ulteriori corsi di aggiornamento professionale dovrebbero riguardare:

-  Valutazione della vulnerabilità sismica di edifici esistenti in c.a. - 16 crediti, aprile 2017

-  Verifica sismica di edifici in muratura (con particolar riferimento a edifici per abitazione) - 20 crediti, aprile/maggio 2017

-  Analisi, progetto e interventi di miglioramento sismico degli edifici storici in muratura - 16 crediti, maggio 2017

-  Meccanica delle frane - 12 crediti

-  Progettazione strutturale e geotecnica di fondazioni - 16 crediti

E probabilmente altri ancora...

 

E' disponibile il modulo di iscrizione (file Excel) da scaricare, compilare e inviare all'indirizzo apice@aghersi.it